between worldsSi intitola “Between Worlds” (“Tra i mondi”) l’edizione del RomaEuropa Festival 2018. Giunto alla sua trentatreesima edizione, il festival ha in programma la messa in scena di 68 progetti culturali prodotti da 60 compagnie provenienti da 24 nazionalità differenti, che hanno l’intento di raccontare le diversità del mondo e riconciliare i suoi opposti. Il festival, in scena dal 19 Settembre al 25 Novembre, coinvolgerà 27 importanti palcoscenici della capitale. I 311 artisti partecipanti si esibiranno in spettacoli di danza, musica e teatro.
Secondo il vicesindaco di Roma Luca Bergamo, il lavoro di RomaFestival è decisivo per garantire a tutti la possibilità di informarsi ed esplorare ciò che succede nel mondo. Agire nella sfera culturale è nell’interesse di tutti, per questo motivo lo sviluppo del RomaFestival rende orgogliosi Comune e Regione.
Novità del REf 2018 il progetto “120 motivi per tornare nelle Valli Reatine”, che prevede alcuni appuntamenti promossi dal MiBACT e dalla Regione Lazio nelle aree colpite dal sisma. In programma spettacoli di Ascanio Celestini (Cittareale e Amatrice), Danza Aerea – Compagnia il Posto (Accumuli e Cittareale) e Alessandro Baricco (Cittareale e Amatrice) nel mese di Giugno.
(Giordano D’Angelo)

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn