Esteri

rohani(AF-RP) A Teheran netta vittoria di Hassan Rohani. Il presidente uscente ed esponente dell'ala moderata e riformista del clero si è affermato nettamente contro il semisconosciuto, fino a pochi mesi fa, sfidante Ebrahim Raisi

israele palestina Nonostante comunicati e dichiarazioni ufficiali continuino a tentare di riavviare il processo di pace israelo-palestinese (solo una settimana fa Donald Trump ha ricevuto il Presidente palestinese Abu Mazen alla Casa Bianca, comunicandogli che c’erano “ottime possibilità d'un accordo

macron (AF – RP) Nessun immediato ed emotivo effetto-ultradestra a Parigi. Al primo turno delle elezioni presidenziali, dopo l’assassinio dello sfortunato agente di polizia della settimana precedente, non si manifesta ispo facto il contraccolpo ultra securitario che poteva condurre ad un match tra destre Le Pen-Fillon

trump siriaLa constatazione dello smarrimento quasi totale delle linee ideologiche nel confronto politico italiano ed europeo, investe ormai il fronte sempre più variegato di oriente (Cina e Nord Corea) occidente (Usa, Regno unito e Nato) ed equilibri mediorientali.

siriaA proposito della grave situazione in Siria, dove nuovi raid hanno colpito  le città di Idlib e Khan Shaykhun, Foad Aodi, Presidente dell'Associazione Medici d' Origine Straniera in Italia (AMSI), delle Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) e fondatore della Confederazione Internazionale UMEM - Unione Medica Euro Mediterranea, riporta statistiche specifiche

rutte(AF-RP) Seppur con un nuovo quadro politico ancora più frammentato, L’Aia non svolta a destra, rassicurando la grande maggioranza democratica all’interno del Paese e la comunità internazionale. Il dato di fondo delle elezioni del 15 marzo per i 150 deputati della Camera bassa - la Tweede Kamer - è infatti rappresentato dal mancato (e temuto) successo del  Partito per la Libertà (PVV) di Geert Wilders

gentiloni 0402"Il 2017 s' è aperto con l’orrendo attentato di Istanbul. Anche il 2016 si era purtroppo chiuso col massacro terroristico perpetrato contro cittadini inermi nel mercatino di Natale di Berlino. Sono eventi che pongono al centro della politica europea e internazionale la questione della sicurezza

trump giuramentoOra che Donald Trump è formalmente il nuovo Presidente degli Usa, gli interrogativi di politica estera per l’Europa, divengono più numerosi e difficili, ma non si limitano al solo prevedibile nuovo corso politico americano.

juncker 1901"È con grande tristezza che ho appreso stamane che molte persone hanno perso la vita in seguito alle ultime scosse di terremoto in Italia e che la situazione è resa ancor più difficile da condizioni meteo avverse nelle aree colpite".

confer isr palChe posizione assumerà, sulla questione palestinese-israeliana, la nuova amministrazione USA, alle cui posizioni, fortemente filoisraeliane, ha fatto riferimento (nemmeno tanto velato) Bibi Netanyahu, commentando il dibattito alla Conferenza internazionale sul Medio Oriente di Parigi del 15 gennaio

ambasciata italiana tripoliForse il comprensibile desiderio di esordire con lusinghiero successo ha giocato un tiro brutto e difficilmente rimediabile al neo governo Gentiloni. La scelta di arrivare per primi a ripristinare l’ambasciata italiana a Tripoli, sembra infatti aver avuto come risultato quello di sollevare una serie di tacite od esplicite reazioni di dissenso

van der bellen(AF – RP) A Vienna, finalmente chiusa la controversa vicenda legata al ballottaggio per l’elezione del Presidente della Repubblica, con il successo dell’indipendente verde Alexander Van der Bellen.

lavrovIl Ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa S.E. Sergey Lavrov è in Italia per una visita di lavoro. Durante la sua permanenza a Roma si svolgeranno i colloqui con il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana Paolo Gentiloni.

eu turk"Nonostante sia un partner importante per l'UE, la volontà politica di cooperare deve provenire da entrambe le parti, e la Turchia non dimostra tale volontà politica, dato che le azioni del governo allontanano ulteriormente il Paese dal suo percorso europeo".

parlamennto ue 2610Il Parlamento Europeo in una risoluzione propone di destinare il 2% del PIL alla difesa, di creare forze multinazionali e un quartiere generale operativo UE per pianificare il comando e il controllo delle operazioni comuni e per consentire all’UE di agire laddove la NATO non sia disposta a farlo.