win10techpreviewDa un tweet di Gabriel Aul, si evince che sarà possibile reinstallare windows 10 senza dover passare per forza dal sistema operativo precedentemente preinstallato. Era questa una delle domande più frequentemente poste sul forum di Microsoft, come già accennato su questa agenzia, alla quale finalmente abbiamo avuto risposta ufficiale.
Confermata quindi la scelta di Microsoft di volersi imporre prepotentemente sul mercato con questo nuovo sistema operativo che avrà un ruolo fondamentale anche in ambito mobile.
Effettuare la prenotazione per il pre-download non è obbligatorio, ma fortemente consigliato per chi possiede una installazione di windows e periferiche relativamente moderne.
Diverso il discorso per quel che concerne le aziende; la scelta andrà valutata con attenzione dagli amministratori di sistema vista l'occasione unica che l'azienda fondata da Bill Gates fornirà.
I requisiti di sistema di Windows 10 sono simili a quelli di Win7, Win8 e Win8.1.

 

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore
  • RAM: 1 GB (32 bit) o 2 GB (64 bit)
  • Spazio libero su disco rigido: 16 GB
  • Scheda video: Microsoft DirectX 9 con driver WDDM
  • Account Microsoft e accesso a Internet


(SP)

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn