Spettacolo

strongerQuello che non ti uccide, ti fortifica. Lo sa bene Jeff Bauman, eroe-vittima dell’attentato del 15 aprile 2013 avvenuto durante la maratona di Boston. In quel tragico evento la vita di Bauman cambiò drasticamente

pearl jamSi sostiene che, assistendo per la prima volta ad un concerto dei Pearl Jam, avvenga un innamoramento spontaneo. E’ così. Eddie Vedder e la sua band sono affezionati all’Italia eppure a Roma, erano ventuno anni che non tornavano

truman showEra il 5 Giugno del 1998 quando il Truman Show veniva proiettato per la prima volta nelle sale statunitensi. Truman, l’inconsapevole protagonista di un reality sulla sua vita

rudy valentino“Il mio Rudy rappresenta tutti i giovani che hanno un sogno da realizzare e, nonostante l'amore per la propria terra, sono costretti a lasciarla. Rodolfo Valentino con grande sacrificio, partendo da un piccolo paese della Puglia, riuscì in poco tempo a diventare la star più brillante di Hollywood

francofilmSi è svolto ultimamente a Roma, all’Institut francais Centre Saint-Louis, il Francofilm Festival, evento cui periodicamente partecipano artisti provenienti da tutti i Paesi membri dell’Organizzazione Internazionale della Francofonia

paranza dei bambiniGrande attesa a Napoli dove al Trianon Viviani, da giovedì 5 a lunedì 9 aprile, sarà di scena "La paranza dei bambini", spettacolo scritto da Roberto Saviano – e tratto dal suo romanzo omonimo – con il drammaturgo e regista Mario Gelardi.

montanariFrancesco Montanari, noto al grande pubblico per il ruolo del “libanese” in Romanzo Criminale, sarà il protagonista della nuova serie targata Rai Fiction “Il Cacciatore”, in onda da Mercoledì 14 Marzo su Rai 2.

trianon vivianiIl Trianon Viviani ha firmato la convenzione con gli undici licei musicali e coreutici della provincia per coinvolgere gli allievi di questi istituti in un progetto dedicato. Il teatro del popolo di Forcella sarà, quindi, la sede di attuazione del progetto «il Teatro dei ragazzi»

arborePer celebrare i 30 anni dall'esordio di "Indietro Tutta!", Renzo Arbore e Nino Frassica regaleranno a Rai 2 e ai suoi telespettatori il loro ritorno insieme in TV. La leggendaria trasmissione di satira sulla televisione andrà in onda in due puntate speciali mercoledì 13 e 20 Dicembre alle 21.05 su Rai 2.

piconeDal 23 novembre al 3 dicembre va in scena, al Teatro Ambra Jovinelli,  Dì che mi manda Picone, spettacolo scritto da Lucio Aiello che rievoca la fortunata pellicola con Giancarlo Giannini e Lina Sastri: uno spin off diretto da Giuseppe Miale di Mauro interpretato da Biagio Izzo

caiazzoDue ore di incalzante divertimento e di riflessioni sulla “Terronia”. Le promette Paolo Caiazzo al Trianon Viviani con il suo spettacolo Per fortuna che sono terrone, in scena da giovedì 23 novembre prossimo (la “prima” è alle 21).

pomo della discordiaCarlo Buccirosso torna al teatro e inaugura giovedì 9 novembre, alle 21, la ricca stagione del Trianon Viviani con Il pomo della discordia, di cui è autore, regista e interprete, festeggiando così il compleanno del "teatro del popolo"

cantagiro premiazioneVentiquattro anni, pugliese di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, Giulia Miccoli è la vincitrice del Cantagiro, uno dei più noti concorsi canori di tutti i tempi, conclusosi ieri sera al Teatro Comunale di Fiuggi. Subito dietro di lei la toscana Alessia Battini, interprete lirico-pop.

cantagiro int Quattordici anni, italo-canadese di Montreal, Robert Olivier Fragasso, in arte Robert Olivier, è il vincitrice della finale internazionale dell’edizione 2017 del Cantagiro, lo storico concorso canoro che quest’anno spegne la sua cinquantacinquesima candelina.

fazioFazio non sfonda anzi rischia di subire una cocente sconfitta dal sempre arzillo Morandi. Nonostante i tanti soldi investi per il conduttore ex rai tre per l’organizzazione dello spettacolo con il sostegno a gran forza della dirigenza di Viale Mazzini

palazzo cavalcantiSettecento metri quadri a Napoli in cui ospitare registi, sceneggiatori e maestranze, un luogo di incontro e di confronto tra coloro che vogliono girare film, documentari, cortometraggi o serie televisive: da oggi è la realtà prefigurata dall’ufficio stampa del Comune di Napoli.