Stampa
Categoria: Vini e dintorni

calici di stelleAgosto è sicuramente un mese che favorisce nuove conoscenze e incontri forte delle sue notti romantiche scandite dal cadere delle stelle, così il Movimento Turismo del Vino e l’Associazione Nazionale Città del Vino, hanno unito le loro forze e da anni propongono “Calici di stelle” , una manifestazione che unisce la passione per il nettare di bacco con quella degli astri celesti.
Dal 2 al 12 agosto, complice anche la luna con la sua scarsa illuminazione, si potrà osservare Venere, che con il suo splendore primeggerà per luminosità, o Antares con la sua luce tendente al rosso, o magari con un telescopio ammirare i sempre affascinanti anelli di oggetti che gli orbitano intorno.
Il 20 luglio, nello storico palazzo di Ca’ Vendramin Calergi di Venezia, sarà presentato il programma che coinvolgerà quasi tutte le regioni italiane. A rappresentare il Veneto ci sarà Cortina d’Ampezzo, il 4 agosto, mentre il 10 sarà la volta del Trentino con la splendida Madonna di Campiglio e così via per il resto d’Italia.
“Il vino - dichiara Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo del Vino - continua ad essere il motore trainante delle bellissime serate organizzate da anni nei borghi d’Italia grazie al lavoro del Movimento.
La collaborazione che si è riuscita a rinnovare tra Città del Vino e il Movimento, si conferma un'ottima scelta per la valorizzazione del territorio e dei prodotti che la nostra terra ci dona. Il mondo produttivo non può fare altro che ringraziare tutte le associazioni e le strutture che, in un modo o in un altro, collaborano alla riuscita di manifestazioni come la nostra Calici di Stelle, che aiuta a far crescere sempre più il vino italiano».
(Fabio De Raffaele)

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn